Controlli successivi

Ogni mese o ogni due settimane (a seconda delle esigenze) si effettuerà il controllo, della durata di circa 30 minuti, durante il quale si procederà con:

  • Misurazione del peso corporeo e delle circonferenze
  • Misurazione massa grassa, massa magra e idratazione corporea tramite Bioimpedenza
  • Infine si controlla il piano alimentare e si applicano eventuali modifiche per migliorarne l’accettabilità

I controlli successivi ci permetteranno di:

  • Valutare l’efficacia del piano alimentare prescritto
  • Evidenziare eventuali problematiche (per es.: reperibilità degli alimenti, non conformità al gusto personale, difficoltà di digestione di alcuni alimenti ecc..)

Potremo quindi:

  • Apportare tutte le eventuali modifiche al piano alimentare prescritto
  • Impostare un’educazione alimentare di mantenimento, se l’obiettivo è stato raggiunto